Progetto/campagna

Puliamo il Mondo

Attivo

Puliamo il Mondo è una delle campagne storiche più importanti a livello nazionale per la nostra associazione: un grande appuntamento di volontariato ambientale con lo scopo di liberare da rifiuti ed incuria aree verdi e non delle nostre città, fiumi e spiagge. 
Arriva in Italia nel 1993 come edizione italiana di Clean up the World, grazie a Legambiente che ne ha assunto fin da subito il ruolo di comitato organizzatore. 

Ogni anno, da 27 anni, oltre 1.000 gruppi di “volontari dell’ambiente” organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, comitati, istituzioni locali ed aziende. 

Legambiente Vicenza ha sempre partecipato attivamente organizzando la campagna ogni anno a Settembre, dal 2019 ha iniziato ad organizzare anche un’attività primaverile di pulizia nel mese di marzo o aprile. 

La pulizia primaverile nel 2019 è stata svolta presso le rive di Parco Retrone dopo la richiesta di aiuto del Genio Civile di Vicenza e concordata con il Comune di Vicenza. 
Questa edizione ha rappresentato un’occasione di pulizia “straordinaria” delle sponde lungo il parco.

Legambiente Vicenza, infatti, coordina e rappresenta diversi gruppi di volontari organizzati del quartiere Ferrovieri che hanno dato vita alla prima esperienza urbana di costruzione e gestione partecipata di un parco pubblico diventato poi “Parco del Retrone”. Da allora l’associazione ha gestito ininterrottamente la pulizia (settimanale) e la custodia dell’area fino ai giorni nostri.
La pulizia ha visto coinvolto in particolare l’area dell’argine sinistro del fiume Retrone, a partire dal parco, fino al ponte di Via Maganza. 

L’obiettivo principale dell’iniziativa era la prevenzione e pulizia degli argini preventiva, nonché del tratto di fiume stesso, per evitare un trasporto di materiale inquinante fino al mare.  È stata inoltre avviata un’attività di monitoraggio utile per capire che tipo di rifiuti si trovano lungo le sponde del fiume e per capire quali azioni si possono intraprendere per migliorare la situazione e la fruibilità dell’area.

Puliamo in Mondo 2019 si è invece tenuta Domenica 22 Settembre, interessando le aree di Strada della Carpaneda e il Bosco di Carpaneda, due aree situate vicine ad una zona produttiva di Vicenza tra la città e la campagna. 
La quantità di rifiuti trovati è stata notevole, molti dei quali erano rifiuti ingombranti. Durante l’ultima fase di pulizia è stata fatta un’indagine quantitativa per capire i tipi prevalenti di rifiuti abbandonati, tra i quali riportiamo, per esempio: bottigliette di plastica, lattine, scarpe, cingolati e una lavatrice. 



Ti interessano le nostre attività? Diventa socio anche tu!
Diventa socio