PETIZIONE NO VALDASTICO NORD

Il progetto di unire il Trentino con il Vicentino ha oltre 50 anni di storia. Si tratta di un progetto faraonico di 60 km in galleria. Sarebbe il più lungo tratto autostradale sotterraneo di tutto l’arco alpino, pari alla somma del traforo del Monte Bianco, Frejus e San Bernardo. Un costo presunto di 2 miliardi di euro, con oltre 8 milioni di euro l’anno di costi di gestione ordinaria.

Sono moltissime le associazioni, i gruppi e i cittadini che ritengono questa un’opera inutile e dannosa per il territorio, il cui fine non sarebbe quello di migliorare il collegamento con Trento, ma il guadagno economico della società concessionaria.

Per bloccare l’opera è partita una petizione che verrà presentata al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli e al Presidente della Provincia Autonoma di Trento, Ugo Rossi.

Per firmare la petizione clicca qui.

Share


Posted 17 ottobre 2018 by Festambiente in category "Territorio e Suolo