ABBATTIAMO GLI ABUSI! Cosa pagheresti per vederlo sparire?

logo ABBATTIAMO GLI ABUSI!

Visita il sito della campagna

Legambiente, Italia Nostra e il Comitato Contro gli Abusi Edilizi di Vicenza hanno dato il via a una campagna di raccolta fondi per trasformare la battaglia contro l’ecomostro di Borgo Berga da lotta di pochi a progetto collettivo.

Si tratta di una vera e propria campagna di crowdfunding, un nuovo modo di finanziare progetti e idee che permette di far crescere dal basso il cambiamento, esattamente quello in cui crediamo noi!
È una causa molto importante per tutto il nostro territorio.

Borgo Berga a Vicenza è simbolo dell’abusivismo edilizio, del consumo di suolo e della degradazione del paesaggio, che in troppe città italiane vediamo ogni giorno.

Legambiente lo ha inserito tra i 10 edifici che amplificano i danni degli eventi climatici estremi in Italia perché costruiti in aree particolarmente a rischio dal punto di vista idrogeologico.

La Procura della Repubblica ha già contestato il reato di lottizzazione abusiva, ma i lavori del cantiere continuano del tutto indisturbati.

Dobbiamo fermarli e cercare di recuperare quanto più possiamo uno degli scorci più belli della nostra città.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto per sostenere le spese legali. La campagna parte l’8 aprile e dura fino al 10 luglio.

Fai la tua donazione!

conto corrente IT62 F050 1811 8000 0000 0229 145

intestatario LEGAMBIENTE VOLONTARIATO VICENZA

causale “DONAZIONE CAMPAGNA BORGO BERGA”

oppure dona direttamente dalla piattaforma

 

Category: ABBATTIAMO GLI ABUSI!, Sosteniamo & Partecipiamo | Commenti disabilitati su ABBATTIAMO GLI ABUSI! Cosa pagheresti per vederlo sparire?

Fatti un selfie con il mostro! #mostroborgoberga #stopecomostri

Fatti un selfie con il mostro!
Capita anche ai giorni nostri di incontrare qualche mostro. Nei libri abbiamo sempre letto che i mostri vanno affrontati con coraggio e sconfitti, nelle favole i mostri hanno sempre la peggio..
Noi di Legambiente, Italia Nostra e Comitato contro gli Abusi Edilizi, speriamo succederà così anche a Vicenza…vogliamo uccidere il mostro, vogliamo sconfiggere l’ecomostro Borgo Berga!

E tu hai paura dei mostri? Sia che la risposta sia si che no, fatti un selfie con il mostro! Scatta una foto tua, con i tuoi amici, con i tuoi compagni di classe, con la tua famiglia, con la tua ragazza, in cui ci sia Borgo Berga nello sfondo. Scegli le angolature più strane, le facce più divertenti (o schifate), facci capire quanto anche tu aborri questo mostro! Posta tutto su facebook o su twitter preceduto dagli hashtag #mostroborgoberga #stopecomostri e noi lo pubblicheremo sulle pagine social della campagna di crowdfunding (che stiamo portando avanti per affrontare le spese legali della nostra battaglia), intitolata “ABBATTIAMO GLI ABUSI! – Cosa pagheresti per vederlo sparire?

Il concorso si concluderà il 18 giugno e la premiazione avverrà sabato 19 giugno presso lo stand di Legambiente a Festambiente Vicenza 2016. L’autore della foto migliore vincerà un buono da 100 euro per l’acquisto di una bicicletta, il secondo classificato vincerà una cena per due gratis a Festambiente Vicenza, il terzo una maglietta con stampato il logo della nostra campagna. A tutti andrà anche una tessera di Italia Nostra, che dà diritto a convenzioni e sconti a particolari mostre e musei.

Fuori concorso ognuno potrà postare (con gli stessi hashtag) anche dei video in cui racconta come vede questo mostro inserito nella propria città e cosa farebbe per farlo sparire. Raccontaci la tua idea!

Category: Senza categoria | Commenti disabilitati su Fatti un selfie con il mostro! #mostroborgoberga #stopecomostri

La lottizzazione abusiva di Borgo Berga

Comunicato stampa – Vicenza, 31 marzo 2016

LA LOTTIZZAZIONE ABUSIVA DI BORGO BERGA

In data odierna l’avv. Marco Mirabile per conto delle Associazioni ambientaliste ha depositato  presso  la  Procura  della  Repubblica  di  Vicenza  una  istanza  con  la richiesta  di  estendere,  nell’area  di  Borgo Berga,  il  sequestro preventivo  agli immobili in via di completamento e non ancora utilizzati.

Il Pubblico Ministero, infatti, pur contestando il reato di lottizzazione abusiva, nel novembre dello scorso anno ha chiesto ed ottenuto dal GIP il sequestro del solo lotto E, un’area dove i lavori non sono mai iniziati. Negli altri  lotti,  facenti parte anch’essi della contestata lottizzazione abusiva,   sono tuttora   in corso i lavori edilizi ed il  privato sta vendendo o locando parte dei suoi  immobili.

Continue reading

Category: ABBATTIAMO GLI ABUSI!, Territorio e Suolo | Commenti disabilitati su La lottizzazione abusiva di Borgo Berga

Referendum Trivelle – assemblee pubbliche

salva il mareIn occasione dell’importante appuntamento del referendum del 17 aprile, invitiamo tutti i cittadini interessati a conoscere più da vicino il tema oggetto del quesito referendario a partecipare alle assemblee pubbliche che si stanno organizzando nel nostro territorio:

 

Schio: lunedì 4 aprile

Costabissara: giovedì 7 aprile

Sandrigo: giovedì 7 aprile

Vicenza: venerdì 8 aprile

Cavazzale: lunedì 11 aprile

Montecchio Maggiore: mercoledì 13 aprile

 

 

Category: Sosteniamo & Partecipiamo | Commenti disabilitati su Referendum Trivelle – assemblee pubbliche